01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > Normativa

Art.62: novità Aton e NTS per la filiera agroalimentare

10-10-2012 20:25 - Normativa
Articolo 62 decreto liberalizzazioni agroalimentare
Articolo 62 decreto liberalizzazioni agroalimentare
Forma scritta dei contratti con l´indicazione di alcuni requisiti essenziali dei prodotti, sanzioni contro le condotte commerciali sleali, definizione di termini inderogabili per i pagamenti: queste le principali novità introdotte dall´articolo 62.

Il 24 ottobre 2012 entrerà in vigore il Decreto interministeriale applicativo dell´articolo 62 della Legge 24 marzo 2012 - Disciplina delle relazioni commerciali in materia di cessione di prodotti agricoli e agroalimentari - che ora si trova al vaglio del Consiglio di Stato.

L´articolo 62 stabilisce, per i contratti relativi alla cessione dei prodotti agricoli e alimentari, a eccezione di quelli conclusi con il consumatore finale:

  • l´obbligo della forma scritta e dell´indicazione, a pena di nullità, della durata, della quantità e delle caratteristiche del prodotto venduto, del prezzo, delle modalità di consegna e pagamento (comma 1)
  • il divieto di imposizione, diretta o indiretta, di condizioni di acquisto e di vendita "vessatorie" e ingiustificatamente gravose o inique e di adozione di condotte commerciali sleali (comma 2)
  • il termine legale inderogabile per il pagamento del corrispettivo (fissato a 30 giorni per le merci deteriorabili e a 60 giorni per le merci non deteriorabili) e la disciplina degli interessi applicabili al suo ritardo (comma 3).


Quali sono le novità introdotte da questa norma e quali saranno le misure da adottare per poterla rispettare?

L´azienda dovrà prestare la massima attenzione allo scambio di documentazione che dovrà essere redatta in forma scritta: nel decreto applicativo si specifica che per "forma scritta" si intende qualsiasi forma di comunicazione scritta, anche trasmessa in forma elettronica o a mezzo telefax, anche priva di sottoscrizione.

I documenti di trasporto, o di consegna, nonché le fatture, integrati con tutti gli elementi richiesti dall´articolo 62 (durata, quantità, caratteristiche del prodotto, prezzo, modalità di consegna e pagamento) dovranno riportare la seguente dicitura: "Assolve gli obblighi di cui all´articolo 62, comma 1, del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.".

Dovranno sempre essere emesse fatture separate per prodotti che presentano termini diversi di pagamento (30 giorni per le merci deteriorabili, 60 giorni per le merci non deteriorabili).

Per poter ottemperare agli obblighi richiesti sarà necessario adeguare anche i sistemi aziendali preposti all´emissione dei documenti.

Aton recepisce la normativa per tutte le sue soluzioni di gestione delle vendite, ONroad e ONsales. A breve verranno pubblicate le iniziative.

NTS Informatica rende noto che sono da oggi disponibili le integrazioni al proprio software gestionale Business Net che verranno inviate o installate ai clienti che ne faranno richiesta.




close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa privacy
Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell´articolo 13 del Codice della privacy (D.Lgs. n. 196/2003)


Gentile utente

la informiamo che i Vs dati personali, raccolti dalla fonte comunicata in calce al testo email o al fax che ha ricevuto, sono stati trattati per l´invio di comunicazioni commerciali a mezzo di posta elettronica o fax. Titolare del trattamento dei dati personali è SISOFT srl., nella persona del suo legale rappresentante Adriano Fredianelli, con sede in Montopoli in val d´Arno (PI), Via Napraia 29 (indirizzo e-mail infoy@sisoft.org ).

SISOFT srl ha adottato una specifica politica per la tutela della privacy, che può essere consultata all´indirizzo internet www.sisoft.org, che prevede le azioni e le misure previste per la tutela degli interessati e per l´esercizio dei diritti previsti dall´articolo 7 del codice della privacy.

La informiamo, altresì, che se desidera che i suoi dati siano rimossi dalla banca dati costituita e gestita da SISOFT srl., può scrivere un messaggio di posta elettronica all´indirizzo info@sisoft.org, indicando specificamente l´indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella sua disponibilità), di cui vuole la rimozione. Un messaggio le confermerà l´avvenuta cancellazione.
torna indietro leggi informativa privacy  obbligatorio