29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Normativa

Nuova disciplina DICHIARAZIONI D´INTENTO

31-01-2015 07:04 - Normativa
Nuova disciplina DICHIARAZIONI D´INTENTO - NTS Business NET
Nuova disciplina DICHIARAZIONI D´INTENTO - NTS Business NET
Nuova disciplina DICHIARAZIONI D´INTENTO

L´art 20 del Dlgs 175/2014 è intervenuto sulla disciplina relativa alla comunicazione delle dichiarazioni di intento relativa ad operazioni IVA non imponibili.

In particolare nella legislazione in vigore fino al 31/12/2014 il fornitore che riceveva la lettera di dichiarazione di intento da un proprio cliente esportatore abituale doveva comunicare all´Agenzia delle Entrate i dati della stessa entro il termine di effettuazione della prima liquidazione periodica IVA nella quale fossero confluite le operazioni realizzate senza applicazione dell´imposta

Dal 1 gennaio 2015 la procedura per l´invio e la consegna delle dichiarazione d´intento cambia come segue:
  • la dichiarazione dovrà essere trasmessa telematicamente all´Agenzia delle Entrate, con il modello approvato il 12 dicembre 2014, direttamente dall´esportatore abituale e non piu´ dal suo fornitore.
  • la dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata dall´Agenzia delle Entrate, va poi consegnata al fornitore o prestatore, oppure in dogana.
  • L´esportatore continuerà ad annotare le dichiarazioni di intento nel registro tenuto a norma dell´art. 39 DPR 633/72
  • Il fornitore dovrà continuare ad indicare gli estremi delle dichiarazioni di intento nelle fatture emesse, indicando il regime di non imponibilità
  • Il fornitore dovrà verificare l´avvenuta trasmissione all´Agenzia delle Entrate prima di effettuare la relativa operazione
  • Il fornitore dovrà provvedere a riepilogare i dati delle dichiarazioni di intento ricevute nella dichiarazione IVA annuale



Disposizioni transitorie

Fino all´11 Febbraio 2015, gli operatori possono consegnare o inviare la dichiarazione d´intento al proprio cedente o prestatore, secondo le vecchie modalità senza obbligo per il fornitore di verificare l´avvenuta presentazione della dichiarazione d´intento all´Agenzia delle Entrate.
Tuttavia per le operazioni poste in essere successivamente all´11 febbraio 2015, sussiste l´obbligo di applicare la nuova disciplina, a partire dal 12 febbraio 2015.
Rimane, comunque, salva la possibilità per gli operatori di avvalersi del nuovo sistema di presentazione in via telematica disponibile sul sito internet dell´Agenzia delle Entrate.


Normativa di riferimento

Scheda informativa sul sito Agenzia delle Entrate

Decreto legislativo 21 novembre 2014 n. 175

Provvedimento del 12/12/201 - Approvazione del modello per la dichiarazione d´intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell´imposta sul valore aggiunto, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati

Circolare Agenzia delle Entrate 31/E del 30 dicembre 2014 (commento alle novità fiscali)



NTS Informatica srl, a tempo di record, ha rilasciato in data 30 gennaio 2015 il modulo BX122 Dichiarazioni d´Intento.


Principali caratteristiche

Ha come prerequisito il modulo Contabilità Generale (CG) ed è integrabile con il modulo Vendite/Fatturazione (VE)

Supporto alle dichiarazioni emesse (verso fornitori), ma anche ricevute (da clienti)

Supporto alle dichiarazioni:
  • su "Singola operazione"
  • "Periodiche" (da data/a data)
  • "Fino a importo massimo"


Ulteriori caratteristiche:
  • collegamento alla contabilità e (su opzione) al ciclo attivo e passivo a partire dai documenti di magazzino
  • stampa delle dichiarazioni emesse e della distinta per raccomandate
  • gestione delle revoche e stampa delle lettere di revoca per le dichiarazioni emesse
  • stampa del registro delle dichiarazioni emesse/ricevute
  • supporto alla generazione della comunicazione telematica
  • finestra di generazione delle dichiarazioni (anche massiva, a partire da lista selezionata cli./forn.)
  • griglia di gestione delle dichiarazioni (con possibilità di visualizzare, sempre in griglia, le registrazioni contabili e/o i documenti associati)
  • gestione delle varie stampe (registro, distinta raccomandate, lettere di revoca...) con possibilità di multi-selezione delle dichiarazioni


Altri interventi...
CONTABILITÀ GENERALE
  • Gestione Prima Nota: possibilità di agganciare alla registrazione una dichiarazione di intento (nuovo zoom sulle dichiarazioni del cliente/fornitore intestatario della registrazione)


VENDITE FATTURAZIONE MAGAZZINO (solo se attivata gestione integrata con il modulo Dichiarazioni di Intento)
  • Gestione Documenti di magazzino: possibilità di agganciare in testata una dichiarazione di intento (nuovo zoom sulle dichiarazioni del cliente/fornitore intestatario del documento)
  • Fatturazione Differita e Differita Interattiva: la dichiarazione di intento (anno/numero) diventa elemento di rottura della fattura
  • Contabilizzazione Documenti di Magazzino: l´aggancio alla dichiarazione di intento viene ereditato sulla registrazione contabile



I nostri uffici sono disponibili per qualsiasi ulteriore chiarimento.



close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
informativa privacy
Informativa per il trattamento dei dati personali ai sensi dell´articolo 13 del Codice della privacy (D.Lgs. n. 196/2003)


Gentile utente

la informiamo che i Vs dati personali, raccolti dalla fonte comunicata in calce al testo email o al fax che ha ricevuto, sono stati trattati per l´invio di comunicazioni commerciali a mezzo di posta elettronica o fax. Titolare del trattamento dei dati personali è SISOFT srl., nella persona del suo legale rappresentante Adriano Fredianelli, con sede in Montopoli in val d´Arno (PI), Via Napraia 29 (indirizzo e-mail infoy@sisoft.org ).

SISOFT srl ha adottato una specifica politica per la tutela della privacy, che può essere consultata all´indirizzo internet www.sisoft.org, che prevede le azioni e le misure previste per la tutela degli interessati e per l´esercizio dei diritti previsti dall´articolo 7 del codice della privacy.

La informiamo, altresì, che se desidera che i suoi dati siano rimossi dalla banca dati costituita e gestita da SISOFT srl., può scrivere un messaggio di posta elettronica all´indirizzo info@sisoft.org, indicando specificamente l´indirizzo e-mail (o tutti gli indirizzi facenti capo ad un dominio, nella sua disponibilità), di cui vuole la rimozione. Un messaggio le confermerà l´avvenuta cancellazione.
torna indietro leggi informativa privacy  obbligatorio